25 aprile 2017, ore 18

TERRITORI RESISTENTI

da | 0 commenti

PREMESSA

Territori Resistenti-III Edizione” segna la continuità del progetto Territori Resistenti, nato tre anni fa per volontà di Teatro Officina, Teatro della Cooperativa e ATIR/Teatro Ringhiera cui si sono aggiunti l’anno scorso il Teatro Edi – Barrio’s/Amici di Edoardo e quest’anno la Cooperativa Estia, che opera teatralmente dentro il carcere di Bollate.

Quartieri importanti per la Resistenza come Niguarda, Gorla, Chiesa Rossa, Barona a cui si aggiunge ora, in un’ottica strategica di Città metropolitana, una realtà così densa simbolicamente come il Carcere di Bollate, un avamposto delle pratiche sociali virtuose e inclusive.

Gli Amici di Edoardo, che sono stati il capofila della edizione 2016 di Territori Resistenti, vengono riproposti anche quest’anno in questo ruolo.

GLI OBBIETTIVI

L’evento performativo Territori Resistenti previsto per il 25 aprile 2017 alla Casa della Memoria si pone i seguenti obbiettivi:

  • dare voce alle diverse forme in cui la Resistenza oggi si esprime, confermando il focus tematico delle scorse edizioni − la dialettica fra Resistenza ieri e oggi − e ribadendo la vocazione di Teatri di Territorio a farsi testimoni e portavoce del mondo giovanile;
  • dedicare, entro questa cornice di riferimento, un’attenzione al tema del lavoro, non solo perché fortemente sentito dai giovani, ma anche perché riteniamo possa costituire un ponte valoriale significativo e utile per trasmettere l’etica della Resistenza a generazioni che rischiano di non avere riferimenti morali.

IL PROGRAMMA

Teatro Officina – Quartiere Gorla – Municipio 2
Letture da Le ceneri di Gramsci di P. P. Pasolini, da Petrolkiller di G. Bettin, da poesie operaie di F. Brugnaro. Testimonianze dirette di giovani resistenti oggi.

Teatro della Cooperativa – Quartiere Niguarda – Municipio 9
Mi scusi, il tram per San Vittore?
Lettura scenica nata da un progetto didattico e teatrale condotto da Renato Sarti, frutto dell’elaborazione di un gruppo di studenti della scuola secondaria, sui temi della deportazione operaia in seguito ai grandi scioperi che paralizzarono l’area industriale a nord di Milano.

e.s.t.i.a. cooperativa sociale – Quartiere Quarto Oggiaro- Municipio 8
Frammenti dallo spettacolo “Lavorare stanca” di Matilde Facheris

ATIR/Teatro Ringhiera – Quartiere Chiesa Rossa – Municipio 5
Lettura a cura di Arianna Scommegna e Matilde Facheris di estratti dello spettacolo 1943. COME UN CAMMELLO IN UNA GRONDAIA dalle Lettere dei Condannati a Morte della Resistenza Europea, progetto e regia Serena Sinigaglia.

Teatro Edi/Barrio’s – Quartiere Barona – Municipio 6
Concerto del nucleo territoriale Barrio’s e della Light Orchestra del progetto “El Sistema”, In collaborazione con SONG onlus
Dall’ultima lettera alla moglie.

RIFERIMENTI E CONTATTI

Teatro della Cooperativa – Tel. 02.6420761

Veronica Gramegna – distribuzione@teatrodellacooperativa.it

Teatro Officina – Tel 02.2553200/ 349.1622028

Daniela Airoldi Bianchi – direzione@teatroofficina.it

Continuando a navigare nel sito, si è d'accordo con l'uso dei cookie più informazioni

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
Altre informazioni alla nostra pagina sulla EU cookie law

Close