null CANTIEREMEMORIA - IL PAESAGGIO DEI DIRITTI. Fotografare la costituzione

CANTIEREMEMORIA - IL PAESAGGIO DEI DIRITTI. Fotografare la costituzione

dal 04 dic 2017 al 06 gen 2018
Mostra

Sedici lavori fotografici sugli articoli della costituzione degli studenti del corso di Storia e Critica della Fotografia per l'Architettura del Politecnico di Milano.

Live writing di Tazzletter che a partire dell’inaugurazione scriverà giorno per giorno gli articoli della Costituzione in un grande wall.

La mostra IL PAESAGGIO DEI DIRITTI. Fotografare la costituzione è un progetto, curato dall’Arch. Maddalena d’Alfonso, che si è sviluppato all’interno del corso di Storia e Critica della fotografia per l’Architettura al Politecnico di Milano. A partire dal riconoscimento del legame tra spazi e diritti, peculiare dello spazio pubblico europeo, ogni studente ha ideato un progetto fotografico documentale e autografo, in cui diversi articoli della costituzione che rappresentano i valori della società civile, sono stati messi in relazione con alcuni luoghi dello spazio urbano – e non – di Milano, teatro della vita della comunità.

L’esposizione accompagnerà tutta l’edizione di CANTIEREMEMORIA e il writer Tazzletter animerà gli spazi della Casa della Memoria scrivendo i primi 12 articoli della Costituzione in un grande wall che, iniziando il giorno dell’inaugurazione con l’articolo 1, giorno per giorno verrà arrichito con i restanti.

Le foto in mostra rivelano tutta la capacità critica degli studenti e uno sguardo inedito che ci regala un nuovo punto di vista e testimoniano come i diritti umani sono integrati nello spazio in cui vengono applicati e col tempo ne costituiscono l’estetica.

Gallery