Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente è la sezione del sito internet del Comune di Milano dedicata alla libera consultazione delle informazioni che riguardano l’organizzazione e l’attività dell’ente.

Le informazioni pubblicate sono in continuo aggiornamento secondo le disposizioni del D.Lgs. n. 33/2013, come modificato dal D.Lgs. n. 97/2016 relativo al "Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni".

Il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza è il Segretario Generale del Comune di Milano, Dott. Fabrizio Dall'Acqua.

Le segnalazioni relative alla mancata o incompleta pubblicazione sul sito Amministrazione Trasparente di atti o documenti di cui è prevista dal D.Lgs. n. 33/2013 la pubblicazione obbligatoria possono essere inviate all’indirizzo di posta elettronica AccessoCivico@comune.milano.it senza alcuna formalità. 
A tal fine può anche essere utilizzato l’apposito modulo presente nella sezione Allegati, oppure è possibile inviare la segnalazione tramite il modulo on line.
Per le ulteriori modalità di presentazione della domanda e per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina specificamente dedicata Accesso Civico.

Inoltre, ai sensi dell’articolo 5 comma 2 del D.Lgs. n.33/2013, è possibile esercitare il diritto di accesso civico generalizzato, che permette a chiunque di accedere, senza obbligo di motivazione, a dati, documenti e informazioni posseduti dall’Amministrazione, ulteriori rispetto a quelle che formano oggetto di pubblicazione obbligatoria.
Il diritto di accesso civico generalizzato può essere esercitato secondo una delle seguenti modalità:

Nel caso in cui non si faccia ricorso al modulo compilabile online, è preferibile utilizzare l’apposito modulo presente nella sezione Allegati, oppure produrre analoga istanza in forma libera che contenga tutte le informazioni richieste dal citato modulo, allegando sempre copia del proprio documento di identità. Non sarà necessario allegare copia del documento di identità qualora l’interessato trasmetta l’istanza dalla propria casella di posta elettronica certificata, o la sottoscriva con firma digitale o proceda all’identificazione con il sistema pubblico di identità digitale (SPID) o con la carta di identità elettronica (CIE) o con la carta nazionale dei servizi (CNS).

Tutte le istanze pervenute vengono gestite dal Comune di Milano attraverso una apposita piattaforma informatica, che ne traccia la ricezione e la trattazione, attraverso la quale vengono trasmesse le comunicazioni finali al cittadino.
Al fine di evitare un utilizzo distorto, che potrebbe pregiudicare il corretto esercizio dell’azione amministrativa, si precisa che la casella di posta elettronica AccessoCivico@comune.milano.it  ha il solo ed unico scopo di raccogliere le istanze relative all’esercizio del Diritto di Accesso Civico semplice e/o Accesso Civico Generalizzato così come previsto dall’art. 5 del D.Lgs. n. 33 del 2013.
Al di fuori, dunque, della finalità predetta, la casella di posta elettronica sopra indicata non dovrà essere utilizzata.

Per tutte le altre tipologie di richieste, segnalazioni e reclami il Comune di Milano mette a disposizione degli utenti i seguenti canali:

Per conoscere in dettaglio la disciplina dell’Accesso civico generalizzato e le modalità di presentazione della domanda è possibile consultare la pagina specificamente dedicata Accesso Civico Generalizzato.


Aggiornato il: 30/11/2021